Perchè devo pagare quando…?!


Da una recente pubblicazione scientifica si legge che sono state “ascoltate” delle radiazioni cosmiche databili tra 5,5 miliardi e i 10 miliardi di anni grazie ad un radiotelescopio australiano. E come di consueto spopola il tormentone sui social network sulle forme di vita extraterrestri. Vorrei puntualizzare alcune cose riguardo l’argomento.

1. Emissioni radio nell’universo sono sempre esistite, sempre esisteranno e sono l’origine di tutto. Capire da dove provengano non significa che siano state mandate da un essere. Tutto emana radiazioni, basta che ci siano particelle in giro in enormi quantità, magari ammassate a formare un buco nero o stelle (toh, che caso: le radiazioni sono emanate da stelle… quindi nel cielo è possibile che ci siano stelle?!).

2. La pubblicazione a cui fa riferimento la notizia, non parla di vita extraterrestre, ma fa riferimento alla natura delle radiazioni, e si prefissa di capirne l’origine e le modalità di propagazione (per inferenza indiretta si potrebbero puntualizzare molte cose, sull’origine dell’universo, per esempio, o su come sia stato l’universo miliardi di anni fa. L’universo è enorme, infinito, e scoperte del genere hanno dello straordinario perchè la componente culo ha graziato il ricevitore). In questo caso, l’evento straordinario è la frequenza con cui queste radiazioni si sono manifestate. Da Le Scienze si legge infatti che

Viene così risolto almeno in parte un piccolo mistero che ha impegnato per anni astronomi e astrofisici di tutto il mondo. “Sei anni fa era stato rilevato un solo burst (lampo, n.d.a.) di emissione radio di origine ignota al di fuori della nostra galassia, e nessuno era riuscito a chiarire se fosse un fenomeno reale”, spiega Tornton. “Per questo motivo abbiamo impiegato gli ultimi quattro anni a cercare qualche indizio in più su questi burst radio di breve durata”.

3. “Riaccendere il sogno contatto”, in questi casi è un’espressione fallace, priva di significato e millantatrice (trovare delle radiazioni non è un evento fantastico, e radiazioni cosmiche non significano vita extraterrestre).

4. Sempre su Facebook, si faceva riferimento ad alcuni scrittori di fantascienza, designati come precursori e “nostradamus” dello spazio e delle possibili forme di vita che esso può (o non può) contenere. La fantascienza è definita tale proprio perchè chi la fa si diverte, e nulla di ciò è reale. Si basa su fatti reali, sulle paure, sui problemi e sugli inconvenienti scientifici di un dato periodo storico, ma ciò non significa che ciò sia realtà (purtroppo, a quanto ne so, molti credono che Sherlock Holmes sia esistito davvero. Non mi stupisco poi tanto.). Se, in casi sporadici, gli scrittori di questo genere azzeccano le forme di determinate tecnologie, i processi o gli avvenimenti di un dato fenomeno, è solo sintomo di intelligenza, lungimiranza, di studio, e di salda conoscenza (per esempio: avete presente i giornali di Harry Potter, quelli in cui le immagini si muovono? Bene: sappiate che ci sono tanti progetti in cantiere per cercare di realizzarli. Se poi a questo aggiungete che siamo in possesso di lettori di ebook che fanno “muovere” le pagine, penso che non sia complicato realizzare quel giornale. È solo questione di tempo: ultimamente le scienze applicate fanno delle tecnologie fantascienza!)

5. Quando girano notizie del genere, controllate la notizia su testate adatte e molto più affidabili, come Le Scienze o Galileo.net

6. Date le scarse conoscenze che abbiamo, io mi preoccuperei di più della terra, e se resta tempo di tutto il resto. (Che poi, ora come ora, la domanda esistenziale più importante è: perché devo pagare quando prelevo?)

7. Se volete, potete dare un’occhiata ad alcuni post precedenti che trattano l’argomento: sulle radiazioni cosmiche et similia e sulle forme di vita.

note:

l’articolo di Le Scienze sui burst dal cosmo profondo lo trovate qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...